Caravaggio -L'intensità dell'istante-

Il lavoro ha preso le mosse dall'osservazione delle opere del Caravaggio in una forma dialogica che favorisse l'immedesimazione con il contenuto della scena rappresentata, perchè emergesse il significato come risultato della comprensione dei gesti, degli sguardi, delle posture, dell'azione della luce. Il particolare è stato selezionato dagli alunni in base alla propria percezione di quale fosse il "momento" significativo attorno al quale ruotava tutta la composizione. La tecnica ha voluto essere il più possibile simile al metodologia del Caravaggio, per cui il supporto di cartoncino nero, un disegno veloce tramite griglia di riferimento, i pastelli ad olio.